Formulazione specifica per impedire l’adesione dei contaminanti su plastica, gelcoat, plexiglass, corian, allumini verniciati

La plastica ha sicuramente rivoluzionato la storia e la vita dell’uomo e negli ultimi anni ha visto uno sviluppo straordinario: nella nostra quotidianità è praticamente impossibile non individuare un oggetto in plastica. Attualmente solo in Europa vengono consumate quasi 40 milioni di tonnellate di materie plastiche all’anno.
Il motivo di questo successo è semplice: la plastica è infatti un miscuglio di elementi di cui basta cambiare leggermente la composizione per cambiarne completamente struttura e aspetto. Può diventare dura come il ferro o gommosa come la pece, perfettamente trasparente come il vetro o coloratissima e leggera come una piuma, più robusta del legno di quercia o sottile come un filo di cotone, così da essere usata per tessere i vestiti, o addirittura liquida nelle vernici per i mobili. Ma essa presenta anche un’altra virtù: i bassi costi di produzione che hanno permesso alla plastica di sostituire materiali utilizzati in precedenza sicuramente meno duttili e più costosi.
Contrariamente a quanto si pensa però, la plastica non è eterna ed indistruttibile e anch’essa è soggetta ad alcune forme di degrado causate ad opera dei raggi UV, dagli agenti atmosferici, dall’acqua, che sporcano e ingialliscono questi materiali.
La nostra formulazione nanotecnologica innovativa è studiata specificatamente per tutte le superfici polimere, gelcoat delle imbarcazioni, alluminio verniciato, plexiglass e altro.

La nostra formulazione agisce annullando l’energia di superficie dei materiali plastici, così da creare una forza repulsiva tale da impedire l’adesione dei contaminanti che verranno rimossi con una facilità estrema senza aggredire in alcun modo la superficie.
Caratteristiche

  • eccellenti proprietà idrofobiche e olefobiche
  • trattamento invisibile
  • resistente agli agenti chimici
  • resistente alle azioni abrasive
  • applicazione semplice
  • stabile ai raggi UV
  • lunga durata nel tempo